venerdì 30 novembre 2012

Commode shabby chic




Sono giorni di grande attività in casa mia.
Tra le presentazioni del libro "

la Magia del bianco

" e le decorazioni natalizie il lavoro non mi manca certo.

Posso finalmente mostrarvi la trasformazione in chiave

shabby chic di una commode

degli anni '30 (presumibilmente ma non ne ho la certezza).



Shabby chic dresser
shabby chic dresser
shabby chic mirror


L'ho acquistato presso il Centro Raccolta del mio paese ad una modica cifra e mi è stato anche recapitato a casa.
L'ho dipinto con la mia personale chalck paint (la ricetta economicissima la potrete trovare sul libro "la Magia del Bianco") senza bisogno di scartavetrarlo.
L'ho poi rifinito con della cera neutra per mobili addizionata ad una punta di colore acrilico terra d'ombra per attenuare leggermente l'aspetto troppo bianco e gessoso.
Sono molto soddisfatta del risultato finale e, visto che molte di voi amano il prima e il dopo
ecco a voi a, confronto, il "before and after".




Voglio ricordarvi che Domenica 2 dicembre
io e Cinzia vi aspettiamo a Chieri per la presentazione de

"La Magia del Bianco"




anche qui potrete gustare un semplice ma gustoso buffet
preparato da Valeria del Catering "Il Macino"




con questo post partecipo al Linky Party di Cinzia



38 commenti:

  1. Complimenti Mari, bravissima! Come mi piacerebbe avere una casa shabby chic!!!

    RispondiElimina
  2. Ecco, con le tue opere d'arte nel sistemare le vecchie cose mi fai vergognare dei miei maldestri tentativi di decorare oggetti comuni.
    Non vedo l'ora di conoscerti! A domenica!

    RispondiElimina
  3. tu mari sai benissimo che non è il mio genere,però è decisamente meglio il " dopo". come sempre sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  4. Bravissima! Hai dato nuova vita a qualcosa che, sinceramente, non mi piaceva! adesso lo adoro!

    RispondiElimina
  5. Gran bel risultato cara Mari, mi piace soprattutto quella romanticissima specchiera!
    In bocca al lupo
    Silvia

    RispondiElimina
  6. bellissimo Mari veramente un altro mobile! complimenti per tutto e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  7. Ho un mobile così di mia bis-nonna della fine dell'ottocento che è rimasto della tinta originale, perchè sinceramente non saprei dove mettere le mani! Bel lavoro che hai fatto. Ciao

    RispondiElimina
  8. un ottimo lavoro, complimenti!!!!!!!! ma sai che ancora non mi è arrivato il vostro libro?....non è che avete in mente una presentazione dalle mie parti? un bacione Lory

    RispondiElimina
  9. Apparte il mobile che gia' di per se' e' molto bello,il risultato dopo il tuo lavoro e' davvero super!!!!! Complimentoni!

    RispondiElimina
  10. Tutta un'altra faccia..ma con la magia del bianco succede così, no??
    In bocca al lupo per la presentazione!
    paola

    RispondiElimina
  11. Bellissima realizzazione!
    A domenica!

    RispondiElimina
  12. E' bello che una patina nuova gli abbia restituito nuova vita, è un bel mobile! La specchiera ha conquistato anche me!
    Baci baci, Sonia

    RispondiElimina
  13. è proprio un bel mobile a me che amo il colore del legno piaceva molto anche nella versione before ma la tua rivisitazione è perfetta
    Lu

    RispondiElimina
  14. ma che meraviglia questa rinascita in bianco e legno..e a dir poco bellissimo! brava Mari complimenti un altro modo in piu per dirvi auguri xtutto!!

    RispondiElimina
  15. Che bella Mari! Era già bella prima!! Ho notato che hai lasciato il marmo colorato, trovo che in questo caso stia molto bene. Non l'avrei detto! Secondo te, allora, non serve adattare sempre un marmo chiaro ad un mobile shabbato! Cosa dici?
    Buon fine settimana.
    Deborah

    RispondiElimina
  16. Bello... mi piace la commode, ma impazzisco per lo specchio!

    RispondiElimina
  17. Mari,
    complimenti per la nuova vita shabby che hai donato ai tuoi nuovi acquisti. La specchiera è deliziosa.
    brava davvero!
    rita

    RispondiElimina
  18. NN sembra più nemmeno lo stesso...decisamente meglio...ORA!
    Ci

    RispondiElimina
  19. Amo questo tipo di trasformazioni.... donano un aspetto completamente nuovo al mobile...
    carinissimo!!
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  20. Ora ha senza dubbio più personalità!

    RispondiElimina
  21. Cara Marci, hai fatto un bellissimo lavoro complimenti!
    questo cassettone era in ciliegio vero?
    stile liberty, un tempo in piemonte se ne realizzavano molti così, direi che è del 900 dal particolare della
    specchiera e il piano in marmo..
    comunque ora è perfetto per la tua casa
    Bacioni Valeria

    RispondiElimina
  22. Mari, ottimo risultato , io dipingerei di bianco anche le persone
    Un abbraccio
    g

    RispondiElimina
  23. ciao Mari, la base l'avevo vista dal vivo, mi mancava lo specchio. E' bellissima, brava!
    un bacio

    RispondiElimina
  24. Ma che razza di pezzi meravigliosi sei riuscita a scovare Mari, sono bellissimi e li hai trasformati in modo sublime. Quanto mi piace quel comò, con quei cassetti che oggi ci scordiamo. E lo specchio mi ricorda quello dei miei nonni che chissà ora chi se lo gode! Complimenti Mari, hai certe manine!!! Ti avviso che mi è arrivato il librooooooo!!!! Lo tengo come una reliquia, manco quando andavo a scuola conservavo così i libri! Ma quanto siete brave tu e Cinzia? Non avevo dubbi, ma il libro ne è la conferma: nero su bianco! Un bacione e incrocio le dita per voi per il 2 prossimo.....e non solo per la presentazione del libro!!!!! Tu capisci a me.....Paola

    RispondiElimina
  25. un lavoro meraviglioso e un risultato bellissimo!
    un bacio
    giovanna

    RispondiElimina
  26. Ma che bello, ha un'aria tutta diversa. Ottimo ottimo lavoro! In bocca al lupo per la nuova presentazione!

    RispondiElimina
  27. Io ne ho uno simile che aspetta pazientemente un mio restauro, spero di riuscire a farlo bello e bianco come il tuo.
    Mi sarebbe piaciuto venirti a trovare a Chieri ma Domenica sono impegnata con un mercatino.
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace non conoscerti
      buon mercatino
      Mari

      Elimina
  28. Davvero un bel risultato!! Mi piace e sta molto bene dove l'hai iniserito.
    In bocca al lupo per domani!
    Bacio
    Renata

    RispondiElimina
  29. Il risultato è strepitoso! Complimenti Mari e in bocca al lupo per domani... ma ormai siete delle veterane!!!

    RispondiElimina
  30. Me encanta cómo te ha quedado la cómoda y el espejo, Mari.
    El hueco en el descansillo de la escalera es un lugar ideal para ella.
    Besos

    RispondiElimina
  31. Complimenti, risultato stupendo!
    Starebbe proprio bene nel mio ingresso :-D
    Un saluto
    Serena

    RispondiElimina
  32. Bellissimo, grande trasformazione. Non so immaginare quanto sia bello il resto della casa.

    Un abbraccio, in bocca al lupo per la prossima avventura (che peccato che non possiate venire a Roma)

    Vi

    RispondiElimina
  33. Grazie della presentazione, vi ho postato con qualche foto, ovviamente fatte da un non addetta ai lavori!!! Una bella presentazione dello Shabby e del vostro lavoro: brave!
    Un piccolo regalo virtuale per voi http://nidiquaglia.blogspot.it/2012/12/la-magia-del-bianco-il-bellincontro.html

    RispondiElimina
  34. La Commode è bella bella. Non sembra nemmeno la stessa !! Anche la specchiera non è da meno !!
    Mi risfoglierò il libro per capire!! un'altro scorcio della tua casa, che deve essere splendida!!
    Un abbraccio
    Angela

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...