mercoledì 16 gennaio 2013

Elogio dell imperfezione



Ho pensato mille volte di scrivere un post così e cento volte lo avrò iniziato ma poi non ho mai saputo o osato finirlo nè, tantomeno, pubblicarlo.
E poi, ieri pomeriggio mentre ero indecisa su cosa scrivere mi è arrivata la newsletter di Christina Greve, una bravissima fotografa danese che seguo con piacere.

I suoi ritratti perfetti, la sua sicurezza, il suo successo fanno pensare ad una persona "arrivata" ad una persona sicura che guardi tutte le altre dall'alto in basso, da una "torre d'avorio" dove dispensare post che fanno sognare  uno stuolo di ammiratori adoranti...e invece, ha scritto (riassumendo):






 " Ho pensato molte volte di smettere di bloggare, spesso passo ore a scrivere un post che mi sembra stupido e banale, quando qualcuno si cancella dal mio blog o dalla mia newsletter mi chiedo dove ho sbagliato e mi chiedo se alle persone possa davvero interessare ciò che ha da dire una vecchia e grassa signora (anche se lei non è nè vecchia nè grassa).
Ma poi mi dico che la gente dovrebbe preferire che io sia me stessa, che mi mostri per quello che sono con i miei difetti...perchè la perfezione non esiste ed essere imperfetti non impedisce affatto di essere amati o di avere successo e che, chi davvero apprezza come sono, mi seguirà comunque, anche faccio errori di ortografia o dichiaro la mia imperfezione"






Ebbene anche io ho sempre pensato che la perfezione sia solo un'illusione e che tutti abbiano qualcosa che non amano mostrare della propria vita, del proprio carattere o del proprio lavoro ma che ci si debba sforzare di essere sempre onesti, prima con se stessi per poi esserlo anche con gli altri.





Certo essere imperfetti non significa non sforzarsi di correggere ciò che è possibile correggere ma sentirsi aldisopra degli altri per superbia o anche solo per paura di confrontarsi è, a mio parere, un errore.

Christina, poi, ha esteso il concetto al coraggio di perseguire i propri sogni senza aspettare di avere tutto per poterlo fare; anche con una macchina fotografica scadente e un "blogghino" .blogspot si può iniziare un'attività fotografica professionale.

Certo lei ha un grande talento ed ha anche avuto fortuna probabilmente per me sarà molto più difficile ma perchè non provarci?


Mari




43 commenti:

  1. Ciao Mari....ma guarda quanta strada hai fatto...
    La perfezione sta nell'essere se stessi e ascoltarci per seguire con coerenza cio' che siamo; ne segue che le cose che facciamo diventeranno la piú perfetta espressione di noi stessi , quella cosa meravigliosa che si chiama autenticità.
    Un abbraccio,Barbara

    RispondiElimina
  2. Beh, cara Mari...tu sei già avanti...
    Il tuo non è nè un blogghino nè hai una macchina fotografica scadente....
    In più hai un talento vero e le tue foto e inquadrature, per noi, sono magiche!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  3. Mari..
    devo ammettere che questo post tocca corde scoperte..
    Condivido che la perfezione non esiste e meno male..
    Vuoi mettere tutte le sfumature che ci saremmo persi..
    E si.. bisognerebbe avere il coraggio di mantenere le proprie promesse con i mezzi che al momento si hanno..
    Non dovremmo avere così tante aspettative, dovremmo godere delle nostre passioni.
    Mari le tue foto mi danno così tanto e per il solo fatto che le condividi anche con me ti sono grata.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già è proprio quello che cerco di fare...è chiaro che mi piace mostrare ciò che faccio ma non penso mai nè di essere infallibile nè di essere al di sopra degli altri...
      un bacio
      Mari

      Elimina
  4. La perfezione sta nell'imperfezione... come in un gioco di parole, l'assolutezza del bello del buono non è di questo mondo, ma a me piace così!
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  5. A 40 anni suonati (mi sento vecchia lo so...) Penso proprio che abbia ragione Christina.... I sogni bisogna inseguirli e a volte proprio rincorrerli... Ho smesso di cercare di essere perfetta, ma ho scoperto che così come sono, io si che sono bassa e grassa, in fondo mi piaccio... Un bacio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche una donna talentuosa e di successo come Christina si sente vecchia e grassa...eppure è piena di entusiasmo e non si arrende...quindi anche noi possiamo farcela...
      Un abbraccio
      Mari

      Elimina
  6. è esattamente anche il io pensiero...ci proviamo.... se ci crediamo... ieri ho scritto un post di quelli che definiscono difficili privati...da non esibire forse..ma se un blog è un diario io li scrivo questi post... e come sospettavo nessuno se non uno dei pochi amici... abituali.... l' ha commentato...era mio, personale...non avrei dovuto...scriverlo?? Io me ne frego..e tu continua ad essere chi sei Mari...se poi siamo imperfette beh il bello dell' imperfezione...si sa..è il mio credo...e quello di molte di noi...anche vecchie e grasse...

    RispondiElimina
  7. Bello questo post.
    molto brava,esistono persone NORMALI.......SE DIO VUOLE!!!!!!
    un abbraccio liz.
    e grazie

    RispondiElimina
  8. Bisogna tirare un calcio alle prime due lettere di IMPOSSIBILE...e provare, provare, provare. I buoni risultati non tarderanno ad arrivare e la soddisfazione di dire "ci ho provato" ripagherà più di tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già...ognuno ha diritto di rincorrere i suoi sogni...sempre senza calpestare gli altri però...

      Elimina
  9. Che bel post Mari! Mi piace, sono d'accordo PIENAMENTE CON TUTTO CIO' che vi è scritto. Nessuno è perfetto, la perfezione non esiste e chi pensa di esserlo, è persona povera di tutti i veri valori e di sentimenti puri. Io penso che nella vita bisogna sempre volare basso, confrontarsi e migliorarsi sempre durante il percorso della nostra esistenza e imparare anche dagli errori. Christina Greve è una donna vera, profonda, e tu non sei da meno! Un bacione Paola

    RispondiElimina
  10. Una grande persona, una brava fotografa, una grande donna!
    Cinzia

    RispondiElimina
  11. Queste riflessioni mi piacciono moltissimo, cara Mari, e naturalmente le condivido in pieno. Infatti la frase che hai postato è il motto scritto accanto al mio blog da quando ho iniziato.
    Essere onesti con se stessi, vedere e imparare ad accettare le imperfezioni proprie ed altrui è un chiave fondamentale del buon vivere...
    Un grande abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  12. Ciao Mari tutto quello che hai scritto è vero ,non ci sono altre parole ,tante volte vorrei anch'io essere non dico perfetta ma brava nella fotografia che mi piace ,ma non sempre si riesce e come dici nel post bisogna accettare i propri limiti e solo cosi si fà progressi ...ti vorrei anche dire che mi rivedo in quello che hai scritto ..continua cosi che ti seguiamo sempre con interesse .
    un abbraccio
    joelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...io faccio davvero del mio meglio per essere sempre me stessa...a volte anche troppo...
      non credo di vivere al di sopra degli altri anche se, ovviamente amo mostrare, come tutti quello che faccio che può piacere o non piacere ma che mi rende felice...
      Un bacio
      mari

      Elimina
  13. Una esortazione per tutti ad andare avanti comunque....!!
    Brava... concordo pienamente..
    Elisa

    RispondiElimina
  14. Umiltà e bontà d'animo per me è questa la perfezione una qualità rara anche in questo blog...

    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di sicuro faccio l'impossibile per essere umile e per essere sempre me stessa...
      non so se tu mi conosca davvero...

      Elimina
  15. In quanto esseri umani siamo imperfetti, e ammetterlo, mostrare le proprie fragilità in questo mondo che ci vuole infallibili, non è da tutti: dimostra consapevolezza e forza. C'è chi rifiuta di indossare maschere e questo è per me il tuo più grande pregio.
    Noi possiamo solo creare cose perfette, o almeno provarci...forse è questo il sogno che inseguiamo?
    un bacio

    RispondiElimina
  16. Che foto stupende!
    E ricorda "le cose perfette attraggono l'occhio del diavolo" :)

    RispondiElimina
  17. E? estremamente bello questo post.. proprio oggi pensavo a questo..sai?.. pensavo a come tante volte gli sforzi che fai non bastano per andare davvero avanti come vorresti.. che quello che sei a volte non arriva.. dice giusto Christine.. non siamo perfetti ma è meglio essere se stessi! Vada come vada! Ti auguro di andare esattamente dove vuoi o meglio di lì!!bacio*

    RispondiElimina
  18. Mamma mia che meraviglia! Comunque io credo che tu abbia tutte le doti per avere successo... e spero anche fortuna, quella non guasta mai :)))

    RispondiElimina
  19. Cara Mari,
    argomento spinoso...
    Penso che alla base di tutto ci sia il nostro desiderio di essere amati.
    C'è chi preferisce mostrare solo il meglio di se e parlo anche della vita di tutti i giorni, forse proprio perché è convinto che in questo modo sarà più apprezzato ed amato.
    L'onestà è poi uno stile di vita che non tutti posseggono e anzi che qualcuno evita pur di raggiungere i propri obbiettivi, ma prima o poi come si dice: "Tutti nodi vengono al pettine".
    Difetti o no, sono molto contenta di averti conosciuta e dell'amicizia che c'è tra noi.
    Ti abbraccio,
    Marina

    RispondiElimina
  20. Ciao Mari, io seguo questo motto: crederci sempre ....arrendersi mai!!!!
    Alcune volte non è proprio semplice ....ma da i suoi risultati.
    Sull'imperfezione che dire? E' un discorso che sto affrontando con le mie figlie che vivono un'età in cui il voler essere perfette ...è quasi un obbligo .....
    Vorrei tanto fargli capire che quel qualcosa di unico, diverso dagli altri e forse anche imperfetto ..... ci può innalzare rispetto agli altri e che una persona può essere amata, considerata ...... anche se ha un qualcosa che non corrisponde ai canoni ormai diffusi di perfezione ..... Ma chi definisce poi questi canoni?
    Io tutto questo l'ho capito dopo forse aver troppo sofferto per una macchia che ho sul volto ... che tanto mi ha reso "diversa" ....ma che col procedere dell'età ....non mi ha ostacolata anzi ....
    Quindi ti auguro di puntare sempre a realizzare ogni tuo sogno, anche con le tue imperfezioni ....... perchè sei bravissima e hai stoffa da vendere!!!!!!
    Un abbraccione
    Paola

    RispondiElimina
  21. Ho sempre pensato che la vera bellezza non è in quello che vedi ma in quello che percepisci. L'imperfezione di qualsiasi cosa può diventare speciale se vista con un animo pulito e questo traspare dall'umiltà di pensiero di quest'artista.
    Bel post di contenuto, mi piace.
    Marina

    RispondiElimina
  22. provarci e crederci!!!!!!!!!! tutti abbiamo difetti, basta saperli accettare e correggerli dove è possibile....e soprattutto sentirsi amati per quello che siamo pregi e difetti compresi ci dà la sicurezza di provarci....un bacione Lory

    RispondiElimina
  23. My darling Mari, yes, perfection is not everything and the imperfections are in everything. But the realities of each are innumerable and very different among themselves, thus with the eyes of the soul all can see so much perfection as imperfection. And are the eyes of the soul in the background make the definition of the perfect and the imperfect. Beautiful post, darling! I love your space here so much. It's really wonderful! A thousand kisses, Marie :)

    RispondiElimina
  24. Thank you very much for these beautiful words
    Everyone has flaws and no one is more "perfect" than others
    Enjoy a nice evening
    Mari

    RispondiElimina
  25. Ciao Mari,credo che si impari ad essere se stessi e ad accettare i propri limiti , soltanto nell'età "matura "
    Quando siamo giovani, la paura di non essere accettati ci fa indossare abiti che non ci stanno bene, ci mascheriamo continuamente per nascondere quello che siamo veramente.
    Che bello quando capisci che la vera liberta'è poter essere se stessi ,ed è un lusso che non tutti possono permettersi
    Le tue foto forse non saranno perfette, (anche se a me lo sembrano) in ogni caso mi emozionano sempre
    G

    RispondiElimina
  26. ai miei occhi ciò che hai scritto denota una grande sensibilità (qualità più unica che rara tra gli "anonimi"). pensavo che il talento ce l'ha chi sa emozionare con ciò che fa ed io riguardo a te non ho alcun dubbio: le tue immagini sanno sorprendermi sempre con bellissime emozioni. un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lella
      io cerco di essere quella che sono sempre e di non nascondermi solo dietro una bella immagine
      Un abbraccio
      Mari

      Elimina
  27. Sono d'accordo con te, se c'è la passione, è già metà dell'opera!! ;o))
    Buon lavoro ed un abbraccio, *Maristella*.

    RispondiElimina
  28. Desconocía esta fotógrafa, Mari, voy enseguida a visitar su sitio web porque sus fotografías me parecen exquisitas (gracias por descubrírmela)
    Totalmente de acuerdo con tu texto, a mí también me surgen dudas a veces y me pregunto si mi trabajo en el blog tiene calidad y si tiene sentido seguir haciéndolo, pero finalmente concluyo que me hace feliz, que me permite aprender y mejorar diariamente y que hay personas a las que realmente les gusta lo que hago.
    En tu caso, por ejemplo, tu blog me parece PERFECTO PARA MÍ.
    Besos

    RispondiElimina
  29. Ma poi chi decide cosa è perfetto e cosa no? Complimenti bellissimo blog...io sono appena "arrivata"

    RispondiElimina
  30. Hermosa entrada, preciosas imágenes!! Tienes un blog muy interesante.Un abrazo grande desde Argentina.

    RispondiElimina
  31. La "perfezione" è dell'anima e non dell'uomo...per raggiungere l'anima non si è umani.
    Ulteriora mirari, praesentia sequi.
    La penso come Silvia. Un abbraccio. NI

    RispondiElimina
  32. Io penso di essere la persona più imperfetta del mondo, quando scrivo spesso sbaglio la grammatica, a volte mi sento un po' imbranata ma penso che tutto faccia parte di me con i pregi e i difetti...siamo tutti individui imperfetti e unici , per questo valiamo tanto sia per noi stessi e per chi ci vuole bene...una dose di ottimismo rende tutto più leggero e colorato.....ma poi la perfezione con il tempo rende tutto piatto e noioso ,non è vero?....kiss!
    SERENA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido assolutamente troppo perfetto significa piatto e noioso a lungo andare

      Elimina
  33. Qualcuno dice che bisogna tendere alla perfezione, altri che la perfezione non esiste, forse la via giusta è dare il meglio di se stessi; tendere verso il cielo tenendo i piedi per terra.
    Le immagini che pubblichi sono sempre molto belle, ne sono un esempio quelle del post precedente che ho avuto solo ora il tempo di ammirare, credo che fotografare ti dia molta emozione e che questa emozione tu la trasmetta a chi guarda. Diventerà una professione a tempo pieno? Non lo so, posso dirti di continuare a fotografare... e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  34. cara Mari,
    sono una frana con la macchina fotografica, non ho mai letto e non mi sono mai documentata sulla fotografia, ma quando vedo uno scatto che mi emoziona, per me è una bella fotografia...
    mi emoziono a guardare i visi, quelli dei bimbi, delle persone che tu hai immortalato in molte tue foto, mi emoziono perchè non sono lì in posa per una foto, ma vengono colti solo dal tuo obiettivo...
    tu cogli l'emozione, e non è la posa che emoziona...
    e se ci sono imperfezioni nei tuoi scatti io non li ho mai visto...
    vedo le emozioni, e queste sono quel qualcosa in più che non rende i tuoi scatti noiosi e sepre uguali...
    Cara Mari, tu ci hai dimostrato come attraverso un blog possa arrivare un piccolo successo...
    i tuoi scatti non sono rimasti in un cassetto ma sono visti da molte persone...
    Piacciono i tuoi scatti...
    Trovo sia una bellissima cosa, che chi come te ama la fotografia, si documenti o metta al confronto il suo lavoro con chi lo svolge da professionista...
    Documentarti, seguire dei corsi, significa che la nostra Mari vuole migliorarsi
    Ilperfetto è noioso, l'imperfetto è vero...
    bacioni Valeria

    RispondiElimina
  35. evviva lìimperfezioneeeeeeeeeeeee!!!!! La perfezione è così noiosaaaaaaaaaaaa...baci Anna

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...