venerdì 16 maggio 2014

Fotografare un concerto


Recentemente, ho avuto l'onore di essere chiamata come fotografa ufficiale ad un concerto di musica classica in un teatro nel centro di Torino.
Ero un pochino titubante perchè non è esattamente il genere di fotografie che sono solita scattare ma, mi sono detta, in fondo qualche attinenza con i matrimoni c'è...spesso le chiese sono molto buie, quasi come i teatri e bisogna essere discreti e silenziosi in entrambe le occasioni.


Mari Crea Photography
Mari Crea photography
Mari Crea Photography


La sfida più grande è stata fotografare con un elevato contrasto di luce.
Erano preseti diversi riflettori a spot, di vari colori, che creavanono punti iper illuminati in un generale contesto di buio totale.
Ho messo alla prova la mia 7d e, devo dire che la "piccola" ha brillantemente superato la prova, nonostante ciò che si dice sulla sua difficoltà a lavorare ad alti iso.


Mari Crea Photography
Mari Crea Photography
Mari Crea Photography



Tutti sanno che fotografare significa scrivere con la luce e, va da se, che la luce è fondamentale.
Quando questa scarseggia ci si può aiutare con obiettivi luminosi, aprendo moltissimo il diaframma, posizionando la fotocamera su un trepiede per allungare i tempi di apertura, usando degli illuminatori come i flash e/o aumentando gli iso, cioè la sensibilità del sensore alla luce presente sulla scena da fotografare.
In questo caso era impossibile usare il cavalletto perchè avevo bisogno di spostarmi velocemente e di poter avere il completo controllo del mezzo.
Di flash neppure a parlarne...sarebbe stato un disturbo fastidiosissimo!


Mari Crea Photography
Mari Crea Photography
Mari Crea Photography


Ho, quindi, usato obiettivi luminosi :un 50 mm f1,4, un 17-50 f 2,8 e un 90 mm macro f 2,8
ma anche così ho dovuto alzare moltissimo gli iso per guadagnare quegli stop di luce che mi permettessero di allungare abbastanza i tempi da evitare il mosso.
Alla fine mi ritengo soddisfatta...ho lavorato con piacere e con soddisfazione.
Le fotografie ufficiali sono ora di proprietà dell'orchestra e, quindi non posso, mostrare i musicisti ma solamente qualche dettaglio...che, tra l'altro, è la cosa che mi riesce meglio.
E' stata una bellissima esperienza, ho potuto vedere il backstage di un concerto e conoscere dei musicisti davvero bravissimi.

Mari



17 commenti:

  1. Sarò pure noiosa e ripetitiva ma il tuo modo di catturare i particolari è straordinario! Amo i concerti di musica classica, quando posso ci vado sempre, guardare le tue immagini mi ha emozionata, ho come l'impressione di sentire i meravigliosi suoni degli strumenti! Anocora una volta complimenti Mari hai un gran talento.

    Un caro abbraccio e buona giornata.
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii pure ripetitiva e noiosa...per me è un piacere e uno stimolo ricevere apprezzamenti!
      Mi spiace non poter mostrare l'orchestra nel suo insieme, ma devo dire che i dettagli danno comunque un'ottima idea dell'atmosfera.
      E mi danno l'occasione per illustrare un po' di tecnica fotografica
      grazie di cuore
      Mari

      Elimina
  2. ....ah! Ecco a cosa servono gli Iso!!!!!! Oltre che belle foto, post tecnico e interessante! Grazie Mari! a veder gli spartiti in fila così.....ti fa quasi sentire la musica! :)

    RispondiElimina
  3. E tu con queste foto dimostri a tutti gli effetti di essere un vero direttore d'orchestra della luce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sicuramente una novità per me, cimentarsi con le magiche atmosfere della musica classica...ma che bell'esperienza!
      bacio
      Mari

      Elimina
  4. Da una ex-musicista in prova, hai catturato in pieno lo spirito e l'atmosfera che si resipira vicino a uno strumento
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow ex musicista? Che bello!
      Allora i complimenti sono ancora più graditi
      bacio
      Mari

      Elimina
  5. Beh, che dire, complimenti! hai saputo cogliere e soprattutto ottenere immagini stupende! Solitamente con ISO molto alti le immagini son piuttosto sgranate ma le tue son perfette!

    RispondiElimina
  6. These are incredibly beautiful shots, so good, I can almost hear the music!

    RispondiElimina
  7. Non capisco nulla di fotografia... ma il risultato è splendido. E poi che bello un soggetto nuovo, deve essere stato stimolante davvero!

    RispondiElimina
  8. che bello, mi piace sentirti parlare ormai da tecnico fotografo....è diventato proprio un vero lavoro e sono proprio felice per te!!!!!!! ti abbraccio fortissimo e ti auguro un sereno w.e. Lory

    RispondiElimina
  9. Come sempre hai saputo cogliere l'essenza e trasformarla in emozione!Grazie!!

    RispondiElimina
  10. Devo dire che non smetti di sorprendermi Mari, hai fatto foto magnifiche e hai fatto bene ad accettare, tutto serve, tutto aiuta a costruirsi esperienza e vedo che stai diventando sempre più brava! Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  11. bellissime, e io di spettacolo dal vivo (che è il mio ambito lavorativo) me ne intendo... :D
    Paola di Oltreverso

    RispondiElimina
  12. La musica è affascinante anche attraverso un obiettivo. Complimenti per le foto :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...